Battesimo e teologia

Il Concilio Vaticano II ha iniziato la maggior parte della sue discussioni su questioni pastorali contemporanee e con un richiamo alla centralità del Battesimo – il “battesimo” è stato un riferimento ai sacramenti dell’Iniziazione, non solo al rito dell’acqua.

“Il Battesimo costituisce un vincolo sacramentale di unità tra tutti quelli che sono stati rigenerati per mezzo di esso”.

Sulla base dell’immagine della Chiesa come Corpo di Cristo, il Consiglio ha ricordato che è “per mezzo del battesimo che siamo stati formati a somiglianza di Cristo”. Tale Organismo è chiamato ad essere il nuovo popolo di Dio. Questo nuovo popolo di Dio si caratterizza come “una dimora spirituale e un sacerdozio santo” attraverso il battesimo.

Read More

La Teologia del Tempo

A meno che l’uomo accetta che la creazione del mondo è un atto divino di un Dio sovrano, egli avrà senza dubbio problemi con alcuni concetti, uno di quelli è il tempo.

“I limiti della nostra natura umana sono evidenti quando ci confrontiamo con concetti che sono fuori dal nostro controllo”.

Dio dovrebbe avere il dominio sulla creazione, quindi lo studio della scienza è una ricerca gratificante e appagante quando cerchiamo di trascendere i nostri limiti creaturali e cercare in ragione quello che ci è dato di accettare come un dono di Dio, piuttosto che frustrare ulteriormente la nostra comprensione.

Read More